avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

sabato 28 maggio 2011

crostata al curd di mandarino




Ingredienti: pasta frolla, curd al mandarino con aggiunta di gocce di cioccolato

giovedì 26 maggio 2011

Curd al mandarino

Ingredienti: 120/140 gr. circa di succo di mandarino più la scorza grattugiata . 100 gr di burro a pezzetti, 150 gr. di zucchero, 4 uova, 2/3 cucchiai di fecola di patate o maizena, un tappo di liquore al mandarino.
Procedimento: Sciogliere due cucchiai di fecola con il succo filtrato, unitamente alle scorze grattugiate. Unire lo zucchero e poi le uova e sbattere il tutto. Aggiungere il burro e trasferire il composto sopra ad un pentolino su fuoco medio con circa 5 cm. di acqua. Mescolare di continuo. Prima si scioglierà il burro e poi comincerà ad addensare. Unire un tappo di liquore al mandarino. Infine, se la crema sta sul fuoco già da una decina di minuti e risulta troppo liquida, aggiungere un altro cucchiaio di fecola o maizena. Questa crema si presta molto bene per farcire torte o bignè, ma anche per biscotti ripieni.

mercoledì 4 maggio 2011

torta Nunzia


Torta di mele, mandorle e cioccolato

domenica 1 maggio 2011

Pasta con le sarde

Ingredienti: cipolla, alici sotto sale, sarde fresche, pinoli, uva passa, finocchietto selvatico, pasta tipo bucatini, olio evo , sale e pepe, zafferano.
Procedimento: lessare il finocchietto in abbondante acqua salata. Colarlo e tritarlo e tenere da parte l'acqua per cuocervi la pasta. In un tegame cosparso d'olio, soffriggere la cipolla finemente tritata. Sciogliervi all'interno i filetti d'acciuga e poi aggiungere le sarde (precedentemente eviscerate e private della lisca). Unire i pinoli e l'uva passa e cuocere per una decina di minuti a fuoco basso e con il coperchio. Aggiungere il finocchietto (precedentemente lessato e tritato finemente), pepare e salare, unendo un po' d'acqua di cottura del finocchietto. Lessare i bucatini nell'acqua del finocchietto. Scolarli al dente e versarli nella padella con gli altri ingredienti, farli saltare e unirvi una bustina di zafferano e se occorre un po' d'acqua di cottura della pasta. Coprire e cucinare per qualche minuto a fuoco basso. Spegnere il fuoco, tenere coperto e far riposare qualche altro minuto.