avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

domenica 15 aprile 2012

rotolo crema alla fragola e panna


Ingredienti: pan di spagna, panna, succo d'arancia, zucchero, fragole, crema pasticciera alla fragola, gocce di cioccolato. Per la crema pasticciera alla fragola: 300 gr di fragole, 180 gr di zucchero, 4 tuorli d'uovo, 500 gr di latte intero fresco, 70 gr di amido di mais. Procedimento per la crema: frullare le fragole e porle in un tegame insieme a 150 gr di zucchero. Portarle a bollore e far bollire finchè non si riducono della metà, mescolando, ogni tanto. Porre sul fornello il pentolino con il latte e riscaldarlo fino ad un punto prima del bollore. Sbattere i tuorli con il restante zucchero, poi unirvi l'amido e scioglierlo con i 3/4 del latte caldo. Aggiungere lo sciroppo di fragole e rimettere tutto dentro alla rimanente parte di latte caldo, su fuoco al minimo. Cuocere mescolando di continuo. Quando la crema è pronta, versala dentro una larga teglia e porla in frigo a raffreddare.
Preparare un pan di spagna in una teglia grande, in modo da formare un "foglio". QUando è cotto, sfornarlo, staccargli la carta forno da cottura, porvi sopra un altro foglio di carta forno e arrotolarlo da questo lato (sarà il lato che in cottura stava sopra). Poi, avvolgerlo in un panno da cucina pulito e metterlo da parte a raffreddare. Preparare uno sciroppo con zucchero e succo d'arancia, da scaldare sul fuoco affinchè lo zucchero si sciolga bene (quantità a piacere). Con questo sciroppo bagnare il rotolo ormai freddo e "srotolato". Guarnire il rotolo con la crema, poi fare uno strato di fragole a pezzetti e gocce di cioccolato. Riarrotolare il tutto e rimetterlo dentro la carta forno, chiudendo a caramella. Porre in frigo per un paio d'ore. Per finire il dolce, montare la panna con lo zucchero e spalmarla sul rotolo, guarnendo con fette di fragole. Riporre in frigo fino al momento di servire.

Agnello ingrassato alla messinese

Ingredienti: cosciotto di agnello, piselli, pomodori ciliegini, patate, aglio, basilico,prezzemolo, olio extgrav. d'oliva, pepe nero, brodo vegetale.
Procedimento: dorare l'agnello in un tegame con olio, a fiamma vivace. Deve formarsi una leggera crosta da tutte le parti. Aggiungervi mezzo litro di brodo vegetale caldo, poi i piselli, il prezzemolo tritato, l'aglio, poco basilico, i pomodori tagliati a spicchi e un paio di patate intere; infine aggiungere il pepe.Cucinare a fuoco medio/basso, inizialmente coperto. Dopo l'ebollizione scoprire a metà, abbassare la fiamma e cucinare per circa un'ora e mezza/un'ora e 45', fino al restringimento del brodo. Il sugo che ne risulta può essere utilizzato per condire la pasta.

mercoledì 4 aprile 2012

torta soffice e delicata all'arancia

Ingredienti: 200gr di farina doppio O, 200gr di zucchero, 4 uova, 100 gr di olio di semi, un pizzico di sale, una bustina di vanillina, due arance spremute ( filtrate) e grattugiate, mezza bustina di lievito per dolci.
Procedimento: sbattere le uova con lo zucchero fino al raddoppio, unire il prodotto delle arance e continuare a sbattere, aggiungere l'olio, la vanillina, il pizzico di sale. Dopo aver miscelato gli ingredienti, aggiungere la farina mescolata al lievito, poco alla volta, mescolando con una frusta, seguendo il  movimento ad "S" per non smontare l'impasto. Imburrare e infarinare una teglia, infornare a forno preriscaldato a 160 ventilato per circa 50'. Si possono aggiungere all'impasto, poco prima di infornare, delle gocce di cioccolato per dare alla torta un tocco più. Servire fredda e spolverata di zucchero a velo, oppure glassata con una glassa all'arancia (zucchero a velo e succo di arancia).