avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

domenica 19 aprile 2009

Cannoncini alla crema




Ingredienti: pasta sfoglia, crema pasticciera, zucchero a velo.
Procedimento: tagliare la pasta sfoglia a strisce e avvolgerla sulla formina per cannoncini, ovvero il tubolare, dopo aver passato un leggero strato di burro su quest'ultimo.

Cospargere la superficie di zucchero semolato. Infornare a 200° ventilato, sino a leggera colorazione della superficie. Sformare i cannoncini ancora caldi, al fine di poterli distaccare facilmente dai tubolari. Far raffreddare e farcire con crema pasticciera (per la ricetta della crema si veda la "Zeppola di S. Giuseppe"),  infine riporre in frigorifero. Prima di servire spolverare con zucchero a velo.

Cuscino fragola e panna




Ingredienti: pasta sfoglia, zucchero a velo, panna da montare, vanillina, crema pasticciera, fragole fresche.
Procedimento: tagliare la pasta sfoglia in quadrotti e bucherellarla, spolverarla di zucchero a velo e infornarla secondo le istruzioni della confezione. Con l'aiuto di una sacca da pasticciere disporre la crema sui quadrotti sfornati e perfettamente freddi. Montare la panna (per 500 gr. di panna liquida bisogna usare 125 gr di zucchero a velo vanigliato) e con un'altra sac-a-poche guarnire sopra la crema. Decorare con le fragole, spolverare di zucchero a velo. Tenere in frigo fino al momento di consumare.


martedì 14 aprile 2009

Sformato di pasta agli asparagi




Ingredienti: pasta corta, cipollina fresca, punte di asparagi, ricotta, uova, caciocavallo grattugiato, olio d’oliva extravergine, noce moscata, pepe e sale.


Procedimento: lessare la pasta e colarla al dente, quindi raffreddarla facendola passare sotto l’acqua fredda. In una padella versare olio quanto basta a stufare per qualche minuto asparagi e cipolline tagliati finemente. Quindi mescolare in una pirofila le uova, la ricotta, il caciocavallo, la noce moscata, il pepe e il sale. Se occorre aggiungere panna liquida o poco latte per allungare tale composto. Versarvi dentro la pasta e gli asparagi con cipolle, mescolare e porre in forno preriscaldato a gratinare alla temperatura di circa 200° per 20 o 25 minuti.

lunedì 13 aprile 2009

Maiale e patate



Ingredienti: cipollina fresca, carne di maiale, patate, rosmarino, salvia,pepe, sale, olio extrav. d'oliva, vino rosso.
Procedimento: soffriggere nell'olio la cipollina tagliata finemente. Aggiungere il maiale e soffriggerlo. Sfumare con mezzo bicchiere di vino rosso. Aggiungere le patate tagliate a tocchetti, il rosmarino e la salvia. Salare, pepare. Coprire e far cuocere a fuoco moderato fino a cottura delle patate.

Asparagi e zucchine in stile cinese




Ingredienti: punte di asparagi, zucchine, aglio in camicia, olio extrav. d'oliva, peperoncino, sale.
Procedimento: tagliare le zucchine a mezzelune. Soffriggere uno spicchio d'aglio in camicia insieme al peperoncino, togliere l'aglio e aggiungere le zucchine e farle rosolare un po', quindi unire le punte di asparagi. Salare e far saltare il tutto a fuoco alto per 5 o più minuti. Gli asparagi devono rimanere croccanti.


Crostini di pane al rosmarino



Ingredienti: pane raffermo, olio extrav. d'oliva, aglio in camicia, rosmarino/alloro o altra erba aromatica, pepe o peperoncino, sale.
Procedimento: in una padella antiaderente versare l'olio e far soffriggere l'aglio in camicia, insieme alle erbe aromatiche. Togliere l'aglio e unirvi il pane tagliato a tocchetti. Salare e insaporire con il piccante. Saltare continuamente il pane per 10 minuti circa a fuoco alto, fino al raggiungimento di un colore ambrato e di una certa croccantezza in superficie.


Tartufini al mascarpone



Ingredienti: mascarpone, cacao amaro, zucchero, liquore al mandarino, bucce di mandarino candite, gocce di cioccolato, biscotti secchi, zucchero a velo per decorare.
Questo dolce è facile, non prevede cottura ed è veramente molto buono.

Procedimento: scolare il mascarpone da eventuale liquido di conserva e versarlo in una ciotola, unire zucchero semolato a piacere e cacao amaro quanto basta per far assumere un colore scuro al composto. Aggiungere anche un po' di liquore, secondo proprio gusto. Frullare con il mixer dei biscotti secchi e delle gocce di cioccolato, aggiungere un po' di liquore e  qualche buccia candita di mandarini e frullare ancora. Unire questa specie di frolla al composto di mascarpone. Mescolare per far amalgamare il tutto in maniera omogenea e fare delle palline, da rotolare nel cacao amaro, o nello zucchero a velo, o nella polvere di cacao, di biscotti frullati, di nocciole triturate etc...Mettere ogni pallina nei pirottini e conservare in frigo. Questi tartufi possono essere conservati anche in freezer e consumati congelati.

venerdì 10 aprile 2009

GELATO ALLA BANANA senza gelatiera




Ingredienti: 200gr di polpa di banana, 80 gr di zucchero, 100 ml di panna liquida per dolci, 100 ml di latte, il succo di un limone e mezzo (filtrato).
Procedimento: frullare la polpa insieme allo zucchero ed al succo di limone. Aggiungere il latte e frullare. Unire la panna e mescolare (altrimenti si rischia di far montare la panna). Mettere nel freezer e rimescolare, di quando in quando, fino alla completa formazione del gelato compatto.
.