avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

sabato 30 marzo 2013

Torta di Pasqua




Ingredienti: pasta da pizza con lievito madre, ricotta di pecora, spinaci, speck, sale e pepe, uova, pecorino romano grattugiato. Dosi a piacere.
Procedimento: in una padella antiaderente molto calda versare gli spinaci e fargli perdere l'acqua di vegetazione, tenendo il fuoco alto. Mescolare la ricotta con tutti gli altri ingredienti e poi aggiungervi anche gli spinaci da freddi. Riporre in frigo. Preriscaldare il forno a 180°. Foderare uno stampo con una base di pasta pizza; farcire con il ripieno alla ricotta e richiudere i bordi verso il centro, in modo da lasciare l'interno scoperto. Spennellare la superficie con uovo sbattuto. Tagliare da fredda.

mercoledì 20 marzo 2013

Pizza Nutella alla romana



Ingredienti: focaccia romana, cioè una pizza alta, cosparsa di olio d'oliva e sale grosso in superficie. Si raccomanda l'uso di sale di grossezza media.
Procedimento: tagliare la focaccia da fredda a metà nel senso orizzontale e spalmare  di  Nutella (preferibilmente sciolta a bagnomaria per qualche minuto, in modo da renderla facilmente spalmabile). Richiudere e tagliare in quadrotti.

domenica 3 marzo 2013

Cornish pasty, ricetta originale inglese



Ingredienti: 330 di farina tipo O, 165 gr di burro, sale q.b., acqua molto fredda per impastare q.b.
per la ricetta della farcia guardare qui
Procedimento: impastare la farina con il burro tagliato a pezzetti e il sale, fare una "sbriciolata" e poi aggiungervi l'acqua fredda, quel tanto che basta per impastare e ottenere una pasta tipo frolla. Porre in frigo a riposare, coperta da pellicola, per almeno mezz'ora. Al momento di preparare i fagottini, prelevare la pasta  dal frigo e ridurla in palline grandi quanto un'albicocca. Stendere le palline con il mattarello allo spessore di mezzo cm. Riempire i fagottini con la farcia. Sigillare a mezza luna e spennellare con un uovo mescolato con un po' di latte. Infornare a 220° preriscaldato e statico fino a doratura. Circa 30' di cottura, dipende dal forno.