avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

lunedì 26 ottobre 2009

Vasetti portadolcetti e piccolo taglierezucca HAPPY HALLOWEEN





Vasetti portadolcetti e piccolo taglierezucca
HAPPY HALLOWEEN!
procedimento: il tagliere è stato realizzato con colori a tempera e una mano di vernice lucidante.
Per i portadolcetti: vasetti di vetro, colori a tempera, carta velina di colore abbinato e vernice trasparente lucidante.





Prendere un vasetto di vetro e lavarlo e asciugarlo bene. Quindi passare all'interno e all'esterno il colore a tempera arancione leggermente diluito. Una volta asciutto, procedere dipingendo i particolari con il colore nero. Dopo un paio d'ore di posa, si può passare una mano di vernice lucidante. Lasciare asciugare per almeno 12 ore (o anche più). Quindi foderare l'interno con carta velina in tinta. E' possibile realizzare anche una sorta di manico utilizzando del fil di ferro sottile e di colore verde, da far passare intorno al collo del barattolo e poi da un lato all'altro, come fosse un cestino. Riempire con i dolcetti!

Scarpetta della Strega HAPPY HALLOWEEN




Scarpetta della Strega

HAPPY HALLOWEEN!

lunedì 12 ottobre 2009

Crocchette di pollo



Pessime immagini (scusate) per una semplice ricetta gustosa
Ingredienti: pollo cotto, fette di pancarrè, uovo, pangrattato condito, sale e pepe, olio per friggere.

Procedimento: ammorbidire in poco latte un paio di fette di pancarrè. Tagliare a tocchetti piccoli del pollo avanzato e aggiungervi un uovo, sale e pepe e il pancarrè ben strizzato. Se risulta troppo umido si può aggiungere una fetta di pancarrè asciutto. Fare delle palline da passare semplicemente nel pangrattato condito (prezzemolo, pecorino o parmigiano, sale e pepe). Friggere in abbondante olio di semi di arachide o di girasole. Colare su carta assorbente. Servire calde

Torta noci e cioccolato





La ricetta è la stessa dell'altra torta di noci, ma con aggiunta di una barretta da 100 gr. di cioccolato fondente, opportunamente fuso ed aggiunto agli ingredienti liquidi.

Pollo al sale




Ingredienti: un bustone grosso di pollo (almeno di 2 kg), circa 3/4 kg di sale grosso, odori/spezie
Preparare una teglia molto profonda (si consiglia il "cuocipollo", ovvero teglia apposita) e cospargerla di sale grosso, in modo che il pollo non stia a contatto con il fondo. Introdurre nel bustone di pollo aromi e spezie a piacere, come limone, alloro, salvia, pepe etc...
Chiudere il pollo con spago da cucina, perchè se rimane anche una piccola apertura il sale penetra e rovina il prodotto finale.
Versare sul pollo tanto sale grosso quanto basta a ricoprirlo e utilizzare un po' d'acqua per compattare il sale. Il pollo dovrà essere letteralmente coperto dal sale.
Infornare, preriscaldato, a 180/200° fino ad avvenuto indurimento del sale ed eventuale leggera coloratura ambrata (Il tempo di cottura per un pollo di circa 2 kg. è di 2 ore/2 e mezza). Sfornare ed aspettare qualche attimo che i succhi interni si ridistribuiscano. Rompere la crosta con un martelletto. Fare estrema attenzione nel prelevare i grossi pezzi di sale, per evitare di asportare la pelle del pollo.
Delizioso, dietetico (tutto il grasso del pollo finisce nel sale) e...per niente salato!
Un consiglio: quando dovete pulire la pentola non usate acqua, ma semplicemente cercate di rompere il sale e di sollevarlo a pezzi grossi.

domenica 4 ottobre 2009

VI CHIEDO SCUSA PER LA PESSIMA QUALITA' DELLE IMMAGINI, MA MI SI E' ROTTA LA DIGICAMERA, PER CUI STO FOTOGRAFANDO CON LA VIDEOCAMERA. SPERO DI POTER PRESTO PRODURRE DELLE BUONE FOTO.

Scacciata con peperonata


Scacciata con peperonata
LA RICETTA!
Ingredienti: peperonata siciliana, pasta da pizza, olio e poca salsa di pomodoro.
Preparare una peperonata classica, oppure in forno, come ho fatto io: affettare cipolle grossolanamente, patate a tocchetti non troppo grossi, peperoni a strisce larghe, pomodori rossi a spicchi. Salare, pepare, oliare. Mescolare il tutto insieme e infornare ad alta temperatura.

Quindi preparare una pasta da pizza classica (io uso farina tipo O, olio extrav. d'oliva, lievito di birra, acqua , sale). In una teglia capiente stendere uno strato spesso di pasta pizza e farcirlo con la peperonata, ben distribuita sulla superficie ma verso il centro. Quindi allungare i bordi rimasti vuoti e ripiegarli verso il centro. Bucherellare la pasta con uno stecchino. Spalmare un po' di salsa di pomodoro sulla superficie e infornare a temperatura massima, fino a doratura della parte inferiore e superiore della schiacciata. Appena uscita dal forno, ricoprite con un panno per consentire alla pasta di usare il proprio calore al fine di ammorbidirsi.

Cipollina catanese




Ingredienti: pasta sfoglia, cipolle, prosciutto cotto, salsa di pomodoro, sale e pepe.

Questa pietanza è molto semplice da realizzare. Procedimento: Preriscaldare il forno a 200° ventilato. Stufare della cipolla affettata in olio d'oliva, salare e pepare. Tagliare la pasta sfoglia in quadrotti abbastanza grandi da poterli ripiegare. Su ogni quadrotto porre al centro un cucchiaio scarso di cipolla stufata e ben scolata dall'olio di cottura, un cucchiaio scarso di salsa di pomodoro, mezza fetta di prosciutto sfilacciato con le mani. Richiudere il quadrotto ripiegando i bordi verso il centro. Spennellare con pochissimo latte la superficie. Infornare per pochi minuti, controllando la cottura un paio di volte. Devono essere ben dorati. Si gustano tiepidi.