avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

sabato 28 gennaio 2012

Caramelle gelèé

 Ingredienti: il succo di due arance piccole filtrato, due cucchiai di succo di limone, 200 gr. di zucchero, 12 gr di colla di pesce.
Procedimento: ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. In un pentolino porre insieme zucchero e succo fino a bollore. Unirvi la colla di pesce ben strizzata e riporre sul fuoco mescolando bene, far bollire per 5 minuti. Versare negli stampini e mettere in frigo per un paio d'ore. Rotolare le caramelle su zucchero semolato. Si raccomanda di usare stampi profondi.

Stelle filanti croccantissime

 Ingredienti: ricetta di Luca Montersino. 400 gr. di farina Manitoba, 60 gr. di zucchero a velo, una bustina di vanillina, un pizzico di sale, 85 gr. di uova intere, 30 gr. di rossi d'uova, un cucchiaino di lievito per dolci, 50 gr. di latte intero, 10 gr. di aceto bianco, 40 gr. di burro, scorza di limone grattugiata, grappa quanta ne serve per impastare. Zucchero a velo per decorare.
Procedimento: mescolare prima tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungere gli altri e impastare. Stendere la pasta con l'apposita macchinetta fino allo spessore n.6. Tagliare le strisce di pasta a strisce lunghe quanto più possibile e avvolgere le suddette strisce sui cannelli di acciaio appositi per cannoli. Friggere in abbondante olio di girasole, scolare su carta assorbente e rimuovere delicatamente il cannello (uscirà da solo). Spolverare con abbondante zucchero a velo.

domenica 15 gennaio 2012

castagnole con crema al cioccolato


Ingredienti: pasta bignè, crema al cioccolato. Per la crema al cioccolato occorrono 500 gr di latte intero, 30 gr. di cacao amaro, 180 gr. di zucchero, 75 gr di amido, mezzo bicchierino di rum.

Procedimento: friggere la pasta bignè sparandola dalla sacca direttamente sulla pentola con olio caldo (temperatura non altissima, altrimenti non crescono). Mettere a colare su carta assorbente le castagnole e poi rigirarle dentro lo zucchero semolato.
Preparare la crema cioccolato in questo modo, aggiungendo il liquore a fuoco spento. Una volta fredda, praticare un'incisione sulle castagnole e spararvi dentro la crema con la sacca da pasticciere.

sabato 7 gennaio 2012

Torri di frolla al lemon curd


Ingredienti: pasta frolla,  lemon curd , zucchero a velo.
Procedimento: Preparare un lemon curd. Fare una pastafrolla e tagliarla in dischetti di tre diverse dimensioni. Friggere i dischetti in olio di semi, mettere a colare e lasciar raffreddare, poi cospargerli con zucchero a velo. Farcire ogni dischetto con il lemon curd ben freddo.

giovedì 5 gennaio 2012

Pizzette di sfoglia mignon, easy



Ingredienti: pasta sfoglia già pronta, sugo di pomodoro cotto, formaggio.
Procedimento: con un tagliapasta stampare i dischetti sulla pastasfoglia e poi metterli in freezer a gelare. Nel frattempo, preparare un po' di salsa di pomodoro condita con origano, sale e pepe (se le pizzette sono destinate ai bambini è meglio evitare il pepe).
Preriscaldare il forno alla temperatura prevista sulla confezione di pastasfoglia.
QUando le pizzette saranno congelate, spennellarle con poco olio d'olia e porre al centro un cucchiaino di sugo. Infornare fino a metà cottura, quindi sfornare e posizionare al centro della pizzetta il formaggio desiderato (io ho usato un primosale). Reintrodurre la teglia in forno e ultimare la cottura.
Sono come le ciliegie: una tira l'altra! Non basteranno mai :-)