avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

domenica 20 dicembre 2009

La ghirlanda sulla porta



Questa ghirlanda è stata realizzata con elementi raccolti qua e là. Economica e facile, è assolutamente unica!
Occorrente: una ghirlanda grezza, nastro e oggetti vari.
Esecuzione: dipingere la ghirlanda con il colore preferito (vanno bene le tempere, lo spray e qualsiasi altro colore abbiate in casa). Lasciare ad asciugare per almeno 24 h. Confezionare dei fiocchi con rimasugli di nastri o con il pannolenci, aggiungere qualche bacca (magari prelevata da vecchie decorazioni o da pacchi regalo, che io non butto mai). Cucire le decorazioni sulla ghirlanda ben asciutta, facendo passare un filo da ricamo raddoppiato fra i rami intrecciati. Legare il filo (sempre raddoppiato o triplicato) ad un lato della ghirlanda e lasciarlo lungo in misura sufficiente perchè possa essere appeso alla porta e quindi legato anche dall'altro lato della ghirlanda.

1 commento:

tatesal ha detto...

Hello Miriam!!!
How are you?