avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

domenica 8 agosto 2010

Torta brownie - ricetta inglese






TORTA BROWNIE INGLESE
Al rientro dalla mitica City, importo la famosa torta Brownie che, non ci potevo credere, era veramente buonissima nonostante fosse fatta con eccesso di cioccolato!
Ovviamente non potevo chiedere ai negozianti la ricetta, ma l'ho ottenuta attraverso un sito inglese.
LA RICETTA!
Ingredienti: 113 gr. di burro + un extra per imburrare la teglia, 140 gr. di cioccolato fondente (basta al 50%) fatto a pezzi, 15 gr. di cacao amaro, 200 gr. di zucchero semolato, 3 uova grandi, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 95 gr. di farina OO, un pizzico di sale, 125 gr. di gocce di cioccolato. Teglia da 18/20 di diametro, forno preriscaldato a 160/170° per 30'.
Procedimento: imburrare e infarinare la teglia, accendere il forno. Sbattere lo zucchero con le uova, a lungo. Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro, sino a farlo diventare cremoso e ben amalgamato. Aggiungere la farina e il pizzico di sale al composto di uova. Unire il cacao al cioccolato caldo e scioglierlo bene, aggiungervi la vaniglia. Versare il cioccolato dentro il composto base, unirvi le gocce di cioccolato e mescolare delicatamente . Trasferire l'impasto nella teglia e infornare. COntrollare la cottura dopo circa 30', con l'ausilio di uno stecchino. Se risulta troppo umida al centro (tenere presente che deve essere leggermente umida), spengere il forno e lasciarla dentro.
Sformare a freddo.
Per la glassa: 200 di cioccolato fondente al 50%, un uovo, una grossa noce di burro, qualche goccia di estratto di vaniglia. Sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria e amalgamarlo bene. A fuoco spento aggiungervi il tuorlo d'uovo (sempre mescolando con cura), la vaniglia e il bianco d'uovo precedentemente montato a neve. La glassa deve essere fluido/densa, non fluido/liquida! Spalmare la superficie della torta con la glassa e porre in frigo. Per le decorazioni superficiali usare zucchero a velo e succo di limone (che si abbina bene con cioccolato), preparando un composto piuttosto denso, altrimenti sarà impossibile "scrivere". Porre in frigorifero.
P.S.: la brownie viene gustata anche tiepida, accompagnata da panna o da salse alla frutta.

1 commento:

Anonimo ha detto...

..e pensare tutto il tempo che ho sprecato in altri siti di ricette! :-) questa sarà la mia prossima torta..