avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

lunedì 26 dicembre 2011

minipudding di Natale di Nigella



Ingredienti: 350 gr di torta al cioccolato già pronta in busta (io l'ho comprata al supermercato MD ad 1,99 euro). 60 gr. di sherry, 30 gr di sciroppo d'acero, 150 gr di cioccolato fondente. Pasta di zucchero colorata per decorare e frammenti di ciliegina candita rossa. In una ciotola sbriciolare la torta. Nel frattempo, sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Versare lo sherry e lo sciroppo d'acero sulla torta sbriciolata e mescolare con una forchetta. Aggiungere il cioccolato fuso e mescolare il tutto. Indossare un paio di guanti del tipo usa e getta adatti per uso alimentare e formare delle piccole palline. Riporre le palline su un vassoio foderato con carta forno. Preparare una glassa con solo zucchero a velo e succo d'arancia, piuttosto densa, e versarla con il cucchiaino su ogni pallina. Prima che la glassa sia del tutto rappresa, formare un bastoncino con la pasta di zucchero colorata di verde e staccarne dei pezzetti per formare le foglie, infine tagliuzzare qualche ciliegia candita rossa in modo da figurare le bacche. Porre le foglie e le bacche su ogni pallina. Mettere in frigo a riposare. Nel caso non si abbia pasta di zucchero per fare le foglie, è possibile tagliuzzare delle ciliegie candite verdi, come in effetti prevede la ricetta originale, la quale prescrive anche il cioccolato bianco fuso in sostituzione della glassa di zucchero a velo che io ho usato.

Nessun commento: