avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

giovedì 26 agosto 2010

Torta meravigliosa di mandorle e frutta




Ingredienti: 150 di burro, 150 zucchero, 125 zucchero a velo vanigliato, 3 uova, due cucchiai di rum, un limone spremuto più la scorza grattugiata, 2 cucchiai di zucchero di canna, una grossa noce di burro extra, 2 cucchiai di latte, 100 gr. di farina 00, 145 gr. di farina di mandorle, mezza bustina di lievito per dolci, 1 grossa mela, 4 o 5 pere  piccole, una stecca di cannella.
Procedimento: tagliare la frutta a fettine e in una padella mettere a scaldare una grossa noce di burro con due cucchiai scarsi di zucchero di canna, aggiungervi la frutta e la cannella spezzata in due, irrorare con il succo di limone e far restringere il sughetto, mescolando di quando in quando. Poi, mettere da parte a raffreddare. In una terrina, usando una frusta non elettrica, sbattere le uova con i due tipi di zucchero. Preriscaldare il forno a 170° e far ammorbidire il burro dentro al forno. Unire il burro alle uova e mescolare molto bene. Aggiungervi il rum, la scorza di limone e il latte. Unire la farina di mandorle e mescolare; infine, aggiungere la farina 00 miscelata con il lievito e setacciata. Sbattere con la frusta a mano quel tanto che basta per amalgamare gli ingredienti. Unire all'impasto la frutta cotta, con tutto il sughetto. Imburrare e infarinare uno stampo a cerniera. E' preferibile non usare la carta forno, per non creare troppa umidità all'interno del dolce. Versare l'impasto dentro la tortiera e infornare abbastanza in basso. Trascorsi 25', coprire la superficie della torta con un foglio di carta alluminio e continuare la cottura per altri dieci minuti abbassando leggermente la temperatura (consigliata a 160°, ma dipende dal forno). Quindi controllare l'interno con la prova stecchino ed eventualmente lasciare la torta, coperta, nel forno spento. A torta raffreddata, aprire la cerniera e cospargere la superficie con marmellata diluita in poca acqua (o con le apposite gelatine in vendita).


1 commento:

tatesal ha detto...

Hello Miriam!!!
mail---t.atesal@hotmail.com