avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

venerdì 17 settembre 2010

Dolci chiocciole

Ingredienti: 425 gr di farina doppio O e 75 gr. di farina O, un cubetto di lievito di birra,100 gr. di zucchero, una busta di vanillina, 220/250 gr. di latte intero tiepido(meglio aggiungerlo a poco a poco per stabilire l'occorrente), scorza grattugiata di limone, un cucchiaino di sale, 1 uovo intero, 50 gr. di burro fuso o 30 gr. di burro chiarificato.
Procedimento: lavorare tutti gli ingredienti escluso il burro. Manipolare bene l'impasto, battendolo più volte, e farlo diventare liscio. In caso la pasta fosse troppo umida, si è sempre in tempo per aggiungere una manciata di farina, ma è sempre meglio non alterare troppo le dosi. A questo punto unire il burro (si noterà che la pasta si compatterà) e manipolare la pasta per assorbirlo completamente. Mettere l'impasto a lievitare, coperto da un panno umido. Dopo un paio d'ore, distendere con il mattarello la pasta a forma di rettangolo, spessore 1/2 cm. Cospargere il rettangolo con la crema prescelta (nutella, marmellata, pasticciera etc) nella quantità di un velo (non di più, altrimenti fuoriesce). Arrotolare il rettangolo dal lato più lungo e poi tagliare delle rondelle. Posizionare le rondelle a testa in su e sistemarle sulla placca del forno foderata di carta forno, quindi spennellarle con uovo sbattuto con lo zucchero. Lasciare a lievitare per ancora un paio d'ore. Cuocere in forno preriscaldato a 210° per circa 8/10 minuti.
Spolverare di zucchero a velo prima di servire.






Nessun commento: