avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

sabato 18 dicembre 2010

Marzapane / pasta di mandorle

Fare il marzapane (detto anche pasta di mandorle) è piuttosto semplice. Vi sono ricette a caldo e ricette a freddo, che si possono usare indifferentemente.
Metodo a caldo
Ingredienti: 400 gr di mandorle pelate e tritate (oppure di farina di mandorle), 150 gr di zucchero, 400 gr di acqua, rum q.b.
Mettere in pentola acqua e zucchero e quando diventa trasparente spegnere il fuoco e unirvi la farina di mandorle e il rum. Amalgamare il tutto con un cucchiaio. Questo impasto è molto morbido, ma in base a come lo dovrete usare potrete renderlo più denso aggiungendo farina di mandorle a freddo, tanta quanta ne basta per avere la compattezza desiderata.

Metodo a freddo
Farina di mandorle 150 gr, zucchero a velo 120 gr, albume d'uovo 2, aroma di mandorla amara 1 tappo, rum 1 tappo. Mescolare tutti gli ingredienti. In caso di eccessiva morbidezza, aggiungere farina di mandorle.

2 commenti:

Iolanda ha detto...

di tutte due qualè quello che per una principiante viene meglio?

miriam ha detto...

Sono entrambi facilissimi, comunque ti consiglio il metodo a freddo, perchè quello a caldo rende la pasta molto morbida, per un utilizzo in cioccolatini o pasticcini.