avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

domenica 5 dicembre 2010

Torta russa

Ingredienti: pasta sfoglia surgelata, 150 gr amaretti, 100 gr burro fuso, 100 gr mandorle, 200 gr zucchero, 70 gr cioccolato fondente, 200 farina OO, 3/4 di bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, 3 tuorli + 3 albumi a neve, pochissimo latte per impastare e 1 bicchierino di amaro. Uovo per spennellare. Zucchero a velo per decorare.
Procedimento: tritare finemente le mandorle con gli amaretti. Alle mandorle io ho tolto la buccia tuffandole in acqua bollente. Sbattere i tuorli con lo zucchero e poi unirvi l'amaro. Aggiungervi il burro fuso e freddo e poi la farina setacciata insieme al lievito. Unire a questo impasto le mandorle e gli amaretti. Montare a neve gli albumi insieme al pizzico di sale  e poi incorporarli delicatamente all'impasto, senza smontarlo. Imburrare e infarinare una teglia e porvi all'interno il disco di pasta sfoglia; bucherellarlo un po' con la forchetta. Versare l'impasto all'interno del disco e poi richiudere i bordi di pasta sfoglia sull'impasto. Spennellare con uovo sbattuto e infornare a 180 ° per 40/50'. Se si colora troppo la superficie, trascorsi almeno 25' ricoprirla di carta alluminio e continuare la cottura. Dopo sfornata, lasciarla raffreddare a temperatura ambiente e poi porla in frigo a freddarsi del tutto. Cospargere di zucchero a velo.

Nessun commento: