avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

domenica 17 febbraio 2013

Pasticcini primavera






Ingredienti: per la frolla guardare qua, per la crema pasticciera: 4 tuorli, 30 gr di farina doppio 0, 25 gr di fecola di patate, 150 gr di zucchero semolato, 500 gr di latte intero fresco, mezza bacca di vaniglia (oppure una bustina di vanillina o mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia), una scorza di limone e uno o due cucchiai di succo. Per la panna: 500 gr di panna fresca, 100 gr di zucchero semolato, mezza bacca di vaniglia oppure una bustina di vanillina. Per la guarnizione: fragoline di bosco, gocce di cioccolato.
Procedimento: preparare la frolla, lasciarla a riposare almeno mezz'ora in frigo, riempire gli stampi con uno strato sottile di frolla e infornare a 180/190° gradi per circa 20/25'. Estrarre dal forno e lasciare raffreddare completamente. Preparare la crema pasticciera, avendo cura di portare il latte quasi a bollore con una scorza di limone e i semi di mezza bacca di vaniglia. In caso di uso di vanillina, aggiungere la bustina sul finire della cottura della crema. A parte, sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungervi il succo di limone e poi la fecola di patate (che va sempre aggiunta a freddo). Sbattere molto bene e poi unirvi la farina, alternando con poco latte alla volta. Il latte va spento quando giunge fin quasi al bollore e la scorza va eliminata. Usare la metà del latte per sciogliere bene la crema nella ciotola. Trasferire di nuovo il pentolino con il latte rimanente sul fuoco e versarvi dentro la crema. Mescolare in continuazione con una frusta, fino a quando non si sarà raggiunta la densità adatta ad una crema da farcitura. Trasferire la crema cotta dentro un vassoio con i bordi alti e coprirla con pellicola adatta al microonde, ponendola a contatto con la superficie della crema. Porre immediatamente in frigo. Quando la crema si sarà raffreddata, riempire una sacca da pasticciere e guarnire i cestini di frolla. Montare la panna con lo zucchero e la vaniglia, avendo cura di unire lo zucchero solo dopo aver montato per un po' la panna, in modo da evitare che si depositi sul fondo. Riempire una sacca da pasticciere con la panna e guarnire decorare i cestini, sopra la crema pasticciera. Aggiungere le fragoline e le gocce di cioccolato. Se rimangono delle fragoline particolarmente mature e non adatte alla decorazione, schiacciarle dentro un piccolo setaccio, aggiungervi zucchero a piacere e mescolare, quindi incorporare questa crema ad un po' di panna, in modo da creare un'ottima panna al gusto di fragola, con cui farcire altri cestini.

Nessun commento: