avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

lunedì 9 settembre 2013

Cannoli siciliani

Ingredienti per circa 30 "bucce": 500 gr di farina doppio zero, 50 gr di zucchero, 25 gr di strutto, 1 pizzico di sale, un cucchiaio di succo di limone, 180 gr di vino rosso del tipo economico.
Ingredienti per la crema, per riempire circa 7 bucce: 500 gr di ricotta di pecora, 230/250 gr di zucchero, dadolata di scorze di arancia e gocce di cioccolato a piacere.
Procedimento per  le bucce: impastare tutti gli ingredienti insieme e lavorare la pasta in modo da lisciarla. Farla riposare coperta a temperatura ambiente per circa 30', poi lavorarla ancora un po' e formare un bastone. Tagliare il bastone in tocchi tutti uguali. Poggiare i tocchi di pasta sopra la farina, in modo che non si appiccichino al piano di lavoro. Prendere due tocchi alla volta, accoppiarli e schiacciarli insieme sotto il palmo della mano, quindi stenderli con il mattarello in modo sottile e a forma ovale. Avvolgerli sopra al cannello, avendo cura di inumidire un lato per fare incollare la pasta, infine rivoltare leggermente i lembi dei cannoli, in modo da ingrandire le due imboccature. Friggere in olio non eccessivamente caldo. Scolare e staccare dai cannelli. Fare raffreddare perfettamente. Riempire con la ricotta, farcire con la scorza d'arancia o con la granella di pistacchio/nocciola. Spolverare con zucchero a velo.
Procedimento per la crema: passare a setaccio la ricotta, anche un paio di volte, poi mescolarla allo zucchero; aggiungere a questa crema la dadolata di scorze di arancia e le gocce di cioccolato e far riposare per un paio d'ore in frigorifero.
Si consiglia di riempire le bucce al massimo mezz'ora prima del consumo, perchè la ricotta tende ad inumidire la buccia del cannolo e a renderlo molle.

2 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Una sferzata di gusto tipicamente siciliano. Ottimi
Maurizio

July ha detto...

Sono capitata qui per caso, che bel blog! ti seguo volentieri