avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

domenica 27 ottobre 2013

Pane pita con lievito madre


Ingredienti: lievito madre rinfrescato in esubero e non attivato gr.250, farina tipo 0 600 gr, acqua q.b., sale q.b., un cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di miele.
Procedimento: dopo aver rinfrescato il lievito, scioglierlo con l'acqua necessaria, lo zucchero e il miele. Incorporare la farina e da ultimo il sale. Impastare e far puntare per un'ora. Riprendere l'impasto e formare delle palline grosse quanto una pallina da golf. Coprire con pellicola a contatto e far lievitare in forno spento con la lucina accesa per un paio d'ore. Al termine della lievitazione, stendere ogni pallina con l'aiuto del mattarello in modo da formare dei dischi sottilissimi. Cuocere su padella antiaderente inizialmente spennellata con olio d'oliva , a fuoco molto alto. Basta mezzo minuto per lato. Man mano, poggiare i dischi di pita su un piatto. Al termine della cottura di tutti i dischi versare poco sale e un filo d'olio su ogni pita per un sapore più deciso. Utilizzare come base per pizza o per salumi. E' un pane sorprendente perchè è possibile avvolgerlo come si preferisce, talmente è morbido!

2 commenti:

Mary ha detto...

Ciao, mi puoi indicare le dosi per farlo con LdB? Grazie mille
Mary

miriam ha detto...

Ciao Mary, con il lievito di birra ti devi comportare come fai sempre, cioè 25 gr ogni kg di farina.
In questo caso, essendo 600 gr di farina, 15 gr di lievito di birra.