avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

lunedì 7 novembre 2011

orsetti di frolla alle mandorle



Ingredienti: 350 gr di farina tipo doppio O, 125 gr di zucchero, 1 bustina di zucchero a velo vanigliato, 1 tuorlo d'uovo, un pizzico di sale, 125 gr di farina di mandorle, qualche goccia di aroma di mandorle amare, 1 cucchiaio di rhum, 225 gr di burro, scorza grattugiata di limone e scorza grattugiata di arancia. Coloranti per decorare. Zucchero a velo miscelato con succo di limone per glassare.
Procedimento: unire insieme tutti gli ingredienti secchi e mescolarli, quindi aggiungere il burro e procedere alla sabbiatura, cioè coprire il burro con le polveri. QUindi procedere ad impastare sciogliendo il burro fra i polpastrelli. Unire gli altri ingredienti ed amalgamare, se l'impasto risulta troppo asciutto aggiungere qualche cucchiaio di acqua. Porre la massa a riposare in frigo, racchiusa in un sacchetto gelo per minimo mezz'ora. Prendere l'impasto e stenderlo dopo aver spolverato con poca farina il piano di lavoro. Creare uno spessore di un cm e stampare i biscotti, quindi porli su una teglia precedentemente unta e infarinata. Riporli in frigo dentro la teglia a freddare nuovamente, giusto il tempo che il forno si preriscaldi . Infornare a 160/170° a forno preriscaldato per il tempo necessario (è possibile aprire il forno e controllare tutte le volte che si vuole, perchè il biscotto non ne soffre). Dopo la cottura e il raffreddamento dei biscotti è possibile decorarli con una glassa fatta di zucchero a velo e gocce di succo di limone, o altro liquido a piacere. I biscotti sono molto fragili quando sono caldi, quindi è  consigliabile non spostarli dalla teglia.

Nessun commento: