avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

venerdì 22 febbraio 2013

Biscotti cuor di mela


Ingredienti: 400 gr di farina doppio O, 160 gr di burro, 200 gr di zucchero più due cucchiai colmi , 4 mele, 2 uova, ½ bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, il succo di un limone piccolo, cannella q.b.
Procedimento: sbucciare e tagliare a dadini le mele, quindi metterle in una terrina e spruzzarci sopra il succo del limone, unire i due cucchiai di zucchero e la cannella, mescolare bene e lasciare in posa.

Preparare la frolla: mescolare la farina, il sale, lo zucchero e il lievito, unirvi il burro tagliato a dadini e “sbriciolare” con i polpastrelli. Aggiungere le uova. Compattare il tutto, coprire con pellicola e porre in frigorifero per minimo mezz’ora. Versare le mele con tutto il loro succo in un pentolino a fuoco moderato e mescolare di quando in quando, quando avranno cominciato ad emettere un po’ di liquido alzare la fiamma per fare asciugare, sempre mescolando di quando in quando. Non appena si sarà ristretto il sugo, spegnere e mettere in un piatto a raffreddare in frigorifero. Stendere la frolla sottile e tagliarla con dischetti di due dimensioni differenti. Sul disco più piccolo porre al centro un cucchiaino di composta di mele. Ricoprire con il dischetto più grande e sigillare i bordi. Disporre i biscotti sulla teglia che si intenderà utilizzare in forno e distanziarli gli uni dagli altri. Porre in frigo a riposare per minimo mezz’ora. Preriscaldare il forno a 190°. Prima di informare i cuor di mele, spennellarli con uovo sbattuto con un po’ di zucchero. Controllare la cottura semplicemente tenendo d’occhio il colore della superficie. Una volta sfornati e freddi, si possono spolverare di zucchero a velo. Sono più buoni dopo 12 ore di riposo, per la presenza del lievito. Assolutamente deliziosi e leggeri.

Nessun commento: