avviso ai visitatori

INVECE DI RUBARE LE MIE FOTO, FATENE DELLE VOSTRE. LADRI!

CONTINUA LA RAZZÌA DELLE MIE FOTO. SIETE INCIVILI E LADRI. BELLA FORZA CAMPARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI.

italian cooking

lunedì 17 novembre 2008

Mostarda di fichi d'india



Ingredienti: fichi d'india q. b., 1 bustina di vanillina, zucchero q.b. (in base alla dolcezza del frutto)uno o due cucchiai di marsala, un cucchiaino di cannella, 100 gr. di amido per ogni litro di succo. Granella di noci o di mandorle e gocce di cioccolato per guarnire.

Procedimento: sbucciare i fichi d'india e metterli in una pentola coperta per farli ammorbidire e per ottenerne l'acqua. Quando  raggiungono il bollore,  spengere e passare il prodotto con il passatutto, per eliminare i semini, recuperando il conseguente liquido in un recipiente. Passare questa vellutata con un colino, per eliminare anche i frammenti più piccoli.  Misurare il liquido e porlo in una pentola, aggiungendo l'amido necessario e frullando subito con un mixer ad immersione, perchè si formeranno immediatamente i grumi. Ora aggiungere gli altri ingredienti e assaggiare per vedere se va bene di zucchero e di liquore. Tenere in cottura a fuoco minimo, girando spesso, per almeno un'ora. Al termine spegnere e versare in stampi poco profondi, preventivamente spolverati di granella di noce. Versare la granella anche sopra la mostarda. Far raffreddare e capovolgere le formine sui piattini. E' pronta da subito.




3 commenti:

Mariabianca ha detto...

Interessante ricetta: se ho capito bene,nella fase iniziale, metti i fichi d'india in pentola senza niente altro?

miriam ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
miriam ha detto...

Per vedere meglio il risultato puoi consultare l'altro post che si intitola Mostarda di Fichi d'India bis.
I passaggi sono esattamente quelli che vedi così come li vedi.